Film Simulation/it

From RawPedia
Jump to: navigation, search
Lo strumento di simulazione di film può modificare l'aspetto di una foto per adattarsi a un titolo di film con un solo clic.

Lo strumento Simulazione di film consente di abbinare i colori della tua foto a un riferimento scelto con un solo clic.

Per utilizzare questo strumento è necessario utilizzare alcune immagini nella tabella Hald Color Look-Up (Hald CLUT). Puoi scaricare la Collezione di simulazione di film RawTherapee qui sotto o crea la tua. La prima volta che si esegue questo strumento troverai un messaggio che ti informa che devi puntare RawTherapee in una cartella che contiene le immagini di riferimento utilizzate da questo strumento. Dopo aver scaricato la Collezione di simulazione di film RawTherapee o creando il proprio, vai a "Preferenze> Elaborazione di immagini> Simulazione di film" e indica la cartella che li contiene. È necessario un riavvio di RawTherapee.

Per iniziare

È importante creare una cartella che utilizzerai solo per memorizzare immagini Hald CLUT da scaricare o eseguite automaticamente. Non memorizzare nient'altro in quella cartella. Il motivo per questo è che RawTherapee esegue la scansione di questa cartella ogni volta che si avvia, quindi se la cartella contiene più file di quanto necessario, si verifica un 'tempo di avvio molto lento' (potrebbe richiedere minuti). Se utilizzi una versione RawTherapee dal febbraio 2016, sarai avvisato se la scansione all'avvio richiede più di 10 secondi. Quando ciò accade, basta fare clic sul pulsante nella finestra popup per interrompere la scansione, quindi andare a "Preferenze> Elaborazione di immagini> Simulazione film" per vedere quale cartella viene utilizzata e puntare RawTherapee in una cartella che contiene solo immagini Hald CLUT niente di più, oa una cartella vuota se non si desidera utilizzare lo strumento di simulazione film.

Per darti un'idea di come il tempo di avvio è influenzato, RawTherapee richiede circa 2,5 secondi per iniziare quando si utilizza una cartella Hald CLUB vuota e circa 100 ms più a lungo, quando si utilizza una cartella Hald CLUT contenente 500 file in essa (che è più che nella nostra RawTherapee Film Collection Simulation Collection ). Se però doveste accidentalmente dire a RawTherapee che la cartella Hald CLUT è C:\Program Files (x86), quindi il tempo di avvio potrebbe richiedere alcuni minuti. Come si può vedere, non c'è motivo di preoccuparsi quando si utilizzano i CLUT di Hald finché si utilizza una cartella dedicata come suggerito, mantenendo solo immagini Hald CLUT in esso.

Come funziona

L'immagine di livello 12 Hald_CLUT_Identity.tif

Questo strumento utilizza immagini appositamente preparate in quello che viene chiamato un modello Hald CLUT. Contiene tutti i colori possibili tracciati in una specifica disposizione, modificata dallo stato originale noto dell'immagine "Hald_CLUT_Identity.tif". Esegue la scansione di ogni pixel dell'immagine Hald CLUT che si sceglie, calcolando la differenza tra il colore di quel pixel e il colore del pixel corrispondente nel file di identità, quindi modificando di conseguenza il colore corrispondente alla tua foto. Se la tua foto contiene i colori non presenti nell'immagine Hald CLUT, i colori mancanti saranno interpolati in modo che la posterizzazione non si verifichi.

Per una spiegazione completa, fare riferimento alla pagina di Eskil Steenberg su Hald CLUT: http://www.quelsolaar.com/technology/clut.html

Per generare un'immagine di Hald a 16 bit a 12 livelli con ImageMagick, eseguire questo comando in una console:  convertire hald: 12 -depth 16 -color spazio sRGB hald12_16bit.tif

Caveat

Si consiglia di utilizzare ImageMagick per generare il file di identità se è necessario generarlo, in quanto il programma per generarli su www.quelsolaar.com ha un bug che può causare problemi con evidenziazioni. Naturalmente puoi utilizzare il file di identità che forniamo qui - è senza bug. Inoltre, si consiglia di utilizzare Hald CLUT in formato TIFF se si utilizza RawTherapee-4.2.140 o più vecchio, in quanto vi era un piccolo bug di gamma che ha reso l'immagine leggermente più scura complessivamente. Questo errore è stato risolto nella versione 4.2.141. Potresti ovviamente ignorare il problema se utilizzi i CLUTI di Hald per scopi estetici, poiché la variazione della luminosità è sottile e può essere facilmente compensata per utilizzare il cursore o le curve di esposizione di RawTherapee o spiegarti come parte dell'obiettivo di CLUT.

Come fare

Questa sezione spiega come inserire il file identità di Hald CLUT in modo che riproduca un rendering specifico di colore e leggerezza.

  1. Aprire una foto in RawTherapee o un altro programma di editing di immagini e modificarlo a piacimento. Ricorda che lo strumento di simulazione film può solo riprodurre i cambiamenti tonali globali, quindi non apportare modifiche locali: nessun contrasto locale, nessun mapping dei toni, ecc .; non apportare modifiche che muovano pixel - nessuna correzione della distorsione; non utilizzare la nitidezza o la riduzione del rumore; fare solo regolazioni tonali globali - cambiamenti di colore e saturazione, curve, livelli, colori e modalità film. Salvare il file sidecar o annotare le modifiche apportate in modo da poter riprodurre le modifiche nel passaggio successivo.
  2. Aprire l'immagine Hald CLUT dell'identità nello stesso programma e applicare lo stesso file sidecar o ripetere le stesse modifiche effettuate nel passaggio precedente.
  3. Salva questa immagine come un sRGB TIFF o PNG a 8 bit nella cartella Hald CLUT che indicaste RawTherapee. È ora pronto per l'uso. Riavviare RawTherapee in modo che la nuova Hald CLUT si visualizzi nell'elenco.

Anche se l'immagine di Hald CLUT contiene colori a precisione a 8 bit, i valori mancanti verranno interpolati in modo che la posterizzazione non si verifichi nella foto. In quanto tale, poiché non esiste una perdita di qualità, si consiglia di utilizzare il file di identità di livello 12 e di memorizzare le immagini Hald CLUT create automaticamente nello spazio colore sRGB, a 8 bit per canale. Vedere la sezione Caveat sopra per aiutarti a decidere se utilizzare il formato TIFF o PNG.

Se si applica questa Hald CLUT a una foto in RawTherapee e la foto inaspettatamente e involontariamente diventa notevolmente più scura o più leggera di quanto dovrebbe avere, allora è probabile che il programma che hai eseguito attraverso ha fatto qualcosa con la gamma. Per rimediare, devi annullare ciò che ha fatto quel programma. Provi a generare i tuoi Hald CLUT a 12 livelli, ma invece di usare il colore "sRGB" utilizzare solo "RGB".

Avanzato - Identità del DNG

Alcuni programmi potrebbero non consentire l'apertura di un'immagine TIFF. Se il programma supporta file DNG, e quelli demo-tagati a questo (che cosa converte DNG di Adobe come "Lineare (Demosaiced)"), allora puoi usare questo trucco. Utilizzando ImageMagick, ExifTool e i comandi riportati di seguito, facendo uso del fatto che DNG è solo una forma di TIFF, è possibile generare un'identità Hald CLUT in formato DNG:

convert hald:12 -depth 16 -colorspace RGB -gravity NorthWest -splice 4x4 -gravity SouthEast -splice 4x4 foo.tif
exiftool -DNGVersion=1.4.0.0 -PhotometricInterpretation='Linear Raw' foo.tif
mv -v foo.tif Hald_CLUT_Identity_12.dng

I programmi di modifica Raw elimineranno un certo numero di righe e colonne di pixel dai bordi dell'immagine per motivi tecnici per eseguire la demo-sagiazione. Quante righe e colonne vengono scartate dipende interamente dal programma. Devi capire questo. Un'identità a 12 livelli Hald CLUT avrà precisamente 1728x1728 pixel. Quando si elaborano quel CLUT in un programma i cui effetti di colore si sta cercando di emulare, l'immagine salvata deve avere esattamente 1728x1728 pixel. Poiché stai ingannando il programma nel pensare che funzioni su un file grezzo e poiché probabilmente scarterà alcuni pixel intorno ai bordi, è necessario capire esattamente quante righe e colonne di imbottitura sono necessarie e aggiungerle all'immagine. RawTherapee taglia 4 pixel in tutto quando si leggono file DNG demoedizzati, quindi il comando sopra aggiunge una riga e una colonna di 4 pixel ai bordi inferiori e diritti, poi un'altra riga e colonna di 4 pixel ai bordi superiore e sinistro. Quando si apre questa immagine nel programma di destinazione, ingrandire i bordi di ciascun lato e determinare se è necessario aggiungere più (o rimuovere alcuni), quindi modificare il comando di conseguenza.

Una volta che hai confermato le configurazioni, apri semplicemente questo DNG nel programma di destinazione e segui le fasi precedenti nella sezione "Crea il tuo".

Collezione di simulazione di film RawTherapee

Questo archivio contiene una raccolta di profili di simulazione di film nella Hald Color Look-Up Table (Hald CLUT) pattern. Salvo diversa indicazione nel nome del file, sono tutti nello spazio colore sRGB, a 8 bit per canale, nel formato di immagine PNG. La maggior parte di essi è progettata per imitare i risultati di vari stock film, spinta e tirata in vari modi o sbiadita nel tempo.

Applica queste immagini alle tue foto nel software Hald CLUT-capable, come RawTherapee, per abbinare immediatamente i colori della tua foto al riferimento scelto.

I suffissi +, ++, +++, -, --, --- si riferiscono alla forza del film spinto o tirato durante lo sviluppo (non lineari ) e "generico" si riferisce al tipo di pellicola di solito venduto per il rebranding.

Download (402MB!)
Changelog
2015-09-20
Added the "CreativePack-1" color collection.
Converted all TIFFs to PNG (except for the identity image).
2015-03-25
The identity CLUT had a bug causing cyan colors in the highlights, it has been replaced with a fixed one.
Numbered the files so they are sorted in the correct order when pushed or pulled (--, -, normal, +, ++).
2014-08-25
The first public release.
Re-organized into Color and Black-and-White, sub-folders sorted by brand.
2014-08-15
Expanded README.txt and added disclaimer.
2014-07-05
The first internal release.
All images re-compressed with maximum lossless compression.


Learn more about Hald CLUTs here:

http://www.quelsolaar.com/technology/clut.html
http://blog.patdavid.net/2013/08/film-emulation-presets-in-gmic-gimp.html
http://blog.patdavid.net/2013/09/film-emulation-presets-in-gmic-gimp.html

Credits:

Pat David - http://rawtherapee.com/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=5101
Pavlov Dmitry - http://rawtherapee.com/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=5592
Michael Ezra - http://rawtherapee.com/forum/memberlist.php?mode=viewprofile&u=1442

Disclaimer:

The trademarked names which may appear in the filenames of the Hald CLUT images are there for informational purposes only. They serve only to inform the user which film stock the given Hald CLUT image is designed to approximate. As there is no way to convey this information other than by using the trademarked name, we believe this constitutes fair use. Neither the publisher nor the authors are affiliated with or endorsed by the companies that own the trademarks.